SELEZIONE E QUALITÀ DETERCOM

Tre grandi cataloghi di forniture per hotel, ristoranti e spa made in Italy, sviluppati in cinquant’anni di esperienza. Per le nostre linee prodotto abbiamo selezionato formulazioni innovative rigorosamente conformi alle normative europee vigenti, accessori per qualsiasi struttura ricettiva e articoli cortesia personalizzabili. La qualità del prodotto è per noi il dettaglio più importante, sia nelle linee cortesia sia nella detergenza professionale, dove puoi trovare tutto l’occorrente per offrire standard igienici impeccabili.

MINIBAR HOTEL, GUIDA ALLA SCELTA

Nel vasto panorama delle forniture alberghiere, i minibar hotel rappresentano un complemento indispensabile per strutture di ogni categoria. 

Mettono a disposizione esclusiva del cliente bevande e snack da consumare in totale relax nella stanza d’albergo. L’ospite, quindi, percepirà la massima attenzione al suo benessere e alla sua comodità. 

 

Scegliere i minibar hotel: quali sono i fattori più importanti? 

Quando si sceglie il minibar dobbiamo considerare attentamente alcuni elementi, e uno dei più importanti è senz’altro il rumore

Nessuno vuole trascorrere la notte con un fastidioso ronzio di fondo, tanto meno se le aspettative erano quelle di passare una notte rilassante fuori casa. 

Con la nuova etichettatura energetica, diventa obbligatorio per tutti gli elettrodomestici riportare sia le emissioni di rumore aereo che la classe di appartenenza, dalla A fino alla D in ordine crescente di rumorosità.

Un altro fattore da considerare è ovviamente quello dei consumi. Il consumo energetico e la classe di efficienza riportati sull’etichetta devono guidarci alla scelta, per un acquisto consapevole sia per quanto riguarda i costi delle forniture che l’impatto ambientale.

Un apparecchio che consuma meno conviene. Magari non nell’immediato, perché i prezzi potrebbero essere leggermente più alti, ma sicuramente è un investimento sul medio e lungo periodo

E non scordiamoci che abbiamo anche una responsabilità morale. Se intendiamo dotare ogni camera della struttura di elettrodomestici altamente “energivori” e non efficienti, sappiamo perfettamente che aumenteremo le emissioni di gas clima-alteranti.

Gli apparecchi a risparmio energetico sono gli unici eco-friendly. Se scegliamo un apparecchio tra questi, ricordiamoci di comunicarlo agli ospiti, sempre più sensibili a queste tematiche.

La sostenibilità ambientale sta diventando una leva sempre più importante nel mondo dell’accoglienza. Se decidiamo di investire in elettrodomestici a basso consumo e super efficienti, è giusto condividerlo con i clienti, che sicuramente apprezzeranno l’impegno per ridurre l’impatto ambientale

E poi, ovviamente, dobbiamo considerare l’aspetto pratico. Ci serve un frigobar da incasso o da libera installazione? Abbiamo delle misure precise da rispettare, tipo l’anta di un mobile? In questo caso, sarà proprio lo spazio disponibile a guidarci nella scelta. 

 

Minibar: guida ai modelli 

Possiamo distinguere i frigobar hotel in base alla loro capienza. I più comuni vanno dai 30 ai 40 litri, apparentemente pochi se paragonati agli oltre 250 degli apparecchi di casa, ma più che sufficienti se pensiamo che lo scopo del minibar è quello di offrire bevande e snack, non pasti completi.

E non ci dimentichiamo del rifornimento! Ogni volta che l’ospite consuma qualcosa, sarà cura del personale addetto alla pulizia di rimpiazzarlo tempestivamente. 

Oltre al minibar da incasso o per libera installazione c’è un’altra tipologia che sta prendendo piede nelle stanze d’albergo, ovvero il minibar sospeso con fissaggio a parete.

In questo caso le dimensioni interne sono leggermente ridotte perché – per ovvi motivi – la profondità di questo modello non è la stessa dei classici minibar da terra. 

vantaggi sono sostanzialmente due. Gli ospiti non sono costretti a chinarsi per prendere qualcosa dal minibar e lo spazio calpestabile rimane lo stesso. 

È una soluzione perfetta per le stanze che non dispongono di una grande metratura, o comunque per tutte quelle strutture che preferiscono limitare gli ingombri per una disposizione più smart dei propri apparecchi.

Anche dal punto di vista estetico, il minibar sospeso è tra le forniture alberghiere che uniscono al meglio praticità, efficienza e stile.

Ed è proprio l’estetica l’altro discrimine tra i vari modelli a libera installazione. Il tipo di sportello, infatti, determina un impatto visivo totalmente diverso

Il modello classico ha lo sportello nero, così da abbinarsi alla perfezione a qualunque tipologia di arredo. Il pannello in vetro temprato trasparente, invece, ha un gusto estremamente raffinato ed elegante, mentre quello con sportello a specchio ha un gusto moderno e di design. 

 

Un’opportunità di marketing 

Il minibar in camera rappresenta un’ottima occasione per la struttura di far colpo sull’ospite. Se proposto nel modo giusto, può diventare un’ulteriore fonte di reddito, purché il servizio offerto sia ben organizzato e migliori l’esperienza dell’ospite.

Quello che conta è andare incontro ai gusti e alle esigenze dei clienti, trasformando il minibar in una concreta opportunità di marketing. 

La struttura ha la possibilità di “mettersi in mostra” anche attraverso i prodotti che seleziona. Scegliere bene è essenziale per dimostrare la massima attenzione e, soprattutto, una totale coerenza con la proposta in generale. 

Se soggiorniamo ad esempio in un agriturismo immerso nella natura con alimenti a km 0 ci aspettiamo di vedere la stessa filosofia applicata ai prodotti del minibar. Se però troviamo solo merendine ipercaloriche e succhi di frutta pieni di zucchero, percepiamo una discordanza tra quello che la struttura predica e quello che realmente fa.

Ogni struttura conosce la propria clientela tipo e riuscirà a proporre le bevande e gli snack più adatti e, soprattutto, al giusto prezzo. Il nostro consiglio è quello di offrire anche prodotti diversi, magari puntando sul wellness e il bio, senza trascurare però le necessità di celiaci e soggetti allergici

Se la struttura è realmente preparata ad accogliere le richieste di celiaci e persone intolleranti anche nella proposta minibar, vale la pena comunicarlo sui vari canali di marketing. Sicuramente è un punto in più perché questo tipo di clientela sarà ben felice di trovare una struttura che li faccia sentire perfettamente a loro agio. 

Un’altra considerazione da fare è sul livello della struttura e sul target di clienti. Una struttura di fascia alta può proporre dei prodotti più costosi rispetto a un hotel a due o tre stelle.

 

Scegliere il minibar hotel non è così facile come sembra. Gli aspetti da considerare sono davvero molti, tra cui il livello di rumore, i consumi, lo stile estetico, la capienza, e – ultimo ma non per importanza – il rifornimento

Tra le varie forniture alberghiere, il minibar è senz’altro una delle più importanti in termini di immagine. Se la macchina è scadente o la proposta di prodotti scarsa, l’ospite valuterà negativamente l’intero soggiorno.


Ma se, al contrario, scegliamo un macchinario di ottima fattura e lo riempiamo in modo intelligente, siamo sicuri che i nostri ospiti ci premieranno!

RESTA AGGIORNATO

Iscriviti alla newsletter per ricevere le ultime novità

Cliccando su "Iscriviti Ora" dichiari di autorizzare il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003
Input non valido

detercom

Dal 1969 forniture alberghiere
e detergenti professionali

Copertina Hotel Detercom sito

SCARICA I NOSTRI CATALOGHI


SCARICA

MEPA logoFEDERCHIMICACOSMETICAITALIA logoIBC logo
Copyright © 2017 Detercom Professional srl - P.I. 00939940524 - Cap. Soc. 31.200 € i.v. - Cookie - | Web agency: X-BRAIN  porcreo

Ciao, buon lunedì!

Serve aiuto o vuoi contattarci ?
CLICCA QUI

bandiera en

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok