SELEZIONE E QUALITÀ DETERCOM

Due grandi cataloghi di forniture per hotel, ristoranti e spa made in Italy, sviluppati in cinquant’anni di esperienza. Per le nostre linee prodotto abbiamo selezionato formulazioni innovative rigorosamente conformi alle normative europee vigenti, accessori per qualsiasi struttura ricettiva e articoli cortesia personalizzabili. La qualità del prodotto è per noi il dettaglio più importante, sia nelle linee cortesia sia nella detergenza professionale, dove puoi trovare tutto l’occorrente per offrire standard igienici impeccabili.

DETERSIVO PROFESSIONALE PER PAVIMENTI: COME SCEGLIERE QUELLO GIUSTO?

OGNI SUPERFICIE HA IL SUO DETERGENTE IDEALE PER PULIZIE PROFESSIONALI

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: nella scelta di un detersivo professionale è molto importante assicurarsi di acquistare prodotti con formulazioni sicure per chi le utilizza quotidianamente. Tuttavia, la sicurezza d’impiego deve essere anche verso le superfici da detergere, perché ogni pavimento ha bisogno di essere curato e pulito con prodotti idonei.

Prima di analizzare le varie tipologie di detersivi per pavimenti specifici per ogni superficie, in caso di pulizie professionali è essenziale ricordare che anche la strumentazione utilizzata per le pulizie darà risultati più o meno di alta qualità in base a quella scelta. Ci saranno, infatti, pavimenti più adatti ad essere puliti con macchine lavapavimenti e altri che richiederanno sempre la cura della pulizia manuale delicata, magari con morbidi panni in microfibra come nel caso del parquet.

 

Detersivi professionali per pavimenti standard e prodotti multi superficie

I detersivi per pavimenti sono sempre detergenti liquidi con formulazioni specifiche in base al tipo di superficie, al tipo di sporco e alla concentrazione.

Quello che si cerca sempre da un detergente per la pulizia di pavimenti e superfici, oltre alla capacità pulente, è la gradevole profumazione, ancor meglio se essa riesce a persistere a lungo dopo la pulizia. Coadiuvante in questo è l’ossigeno attivo, in grado di prolungare la durata del profumo per diverse ore dopo il passaggio del mop o della lavapavimenti.

Nel caso di pavimenti a rischio di macchie di olio, di grasso e di sporco proteico è essenziale che il detersivo pavimenti abbia un potere sgrassante, per assicurare una pulizia completa e a norma d’igiene con il minimo sforzo. Se, invece, le superfici non presentano esigenze particolari, ma necessitano di una normale pulizia quotidiana, sono perfetti i prodotti multi superficie universali.

 

Concentrazione!

Se una superficie non richiede specifiche attenzioni, è possibile scegliere detersivi per pavimenti standard, magari focalizzando l’attenzione al livello di concentrazione del prodotto. Per le pulizie professionali, infatti, la potenza del detergente nel rimuovere lo sporco e profumare l’ambiente è un dettaglio essenziale.

Per questo esistono prodotti detergenti concentrati e ultra-concentrati. Questo tipo di detersivi per pavimenti – le cui taniche sono solitamente dotate di erogatori idonei a dosare la quantità perfetta di prodotto –  sono studiati proprio per offrire alte prestazioni di igienizzazione con quantitativi ridotti di detersivo.

E il risciacquo? Di solito con i prodotti innovativi presenti sul mercato non è necessario, neanche per prodotti concentrati. Il passaggio fondamentale resta il dosaggio. Un pavimento non sarà più pulito quanto più detersivo sarà usato, perché a concorrere ci sono più fattori: strumenti usati e forza di strofinamento, acqua calda o acqua fredda, rimozione corretta di detriti e residui prima della detersione, frequenza della pulizia.

 

Scopri la nostra selezione di prodotti ed accessori per la pulizia e la disinfezione professionale

 

Detersivi professionali per pavimenti in legno

Dire parquet è piuttosto riduttivo, perché la finitura del pavimento in legno può variare molto, essere più o meno delicata, opaca o lucida, al naturale o trattata. Certo è che verso questo tipo di superficie è importante adottare accortezze per evitare che il legno, un materiale ‘vivo’, si macchi o si muova. 

Come altri pavimenti, anche il parquet deve essere prima accuratamente pulito da residui e polvere e poi deterso con detergenti professionali specifici per il legno non aggressivi. Regola base è non versare mai acqua o liquidi direttamente sul pavimento, ma utilizzare panni leggermente umidi e ben strizzati. Benché esistano moltissime essenze di legno, i detergenti professionali per la pulizia di pavimenti in parquet sono formulati per la maggior parte delle finiture, sia per parquet oliato sia per quello verniciato.

Sicuramente vietati sul parquet sono: la candeggina, l’ammoniaca e i detersivi schiumosi.

 

Pavimenti e superfici da disinfettare

Solitamente, in base alla sua destinazione d’uso, ogni ambiente ha un pavimento adatto ad essere pulito nel rispetto degli standard igienici richiesti. Ne sono un esempio i materiali utilizzati per pavimentazioni in ospedali e cliniche, scuole, mense o cucine di ristorante. Sono tutti pavimenti che per legge devono essere disinfettati e non soltanto puliti dallo sporco visibile.

Perciò, se l’obiettivo è disinfettare, la soluzione è optare per detergenti professionali presidi medici chirurgici o per sanitizzanti idonei (devono riportarlo in etichetta) a piani di igiene HACCP e ad azione antibatterica. L’attività svolta da questi detersivi è spesso combinata, poiché entrano in profondità dello sporco, lo eliminano e rimuovono insieme a esso un’altissima percentuale di batteri. Si tratta di formulazioni specifiche, contenente principi ad azione antibatterica e antimicrobica come i sali quaternari di ammonio.

 

Detergenti professionali per marmo e superfici lucide

Ci sono superfici che oltre a essere pulite, richiedono l’impiego di detergenti con formulazione specifica anti aloni e ad azione brillantante. Sono i detergenti più impiegati nelle macchine lavasciuga pavimenti o per pulire superfici di pregio come i pavimenti in marmo. La loro formulazione è spesso a base alcolica e deve assicurare la massima brillantezza senza un numero eccessivo di passaggi.

 

Gli acidi: per superfici super resistenti

Gli acidi utilizzati per le pulizie professionali di pavimenti e superfici sono l’acido muriatico e l’acido tamponato. Il primo è impiegato soprattutto su mattoni e cemento, mentre l’acido tamponato è ideale per rimuovere residui di calce, gesso, cemento e depositi di calcare su tutti i pavimenti in gres, cotto, klinker e sulle ceramiche.

RESTA AGGIORNATO

Iscriviti alla newsletter per ricevere le ultime novità

Cliccando su "Iscriviti Ora" dichiari di autorizzare il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003
Input non valido

detercom

Dal 1969 forniture alberghiere
e detergenti professionali

Copertina Hotel Detercom sito

CATALOGO LINEA HOTEL

Linea cortesia, articoli personalizzati, gadgets promozionali, complementi di arredo per Hotels, Agriturismi, Residence, B&B, Ristoranti, Pizzerie, Bar, Enti e Trasporti civili.

SCARICA ENGLISH VERSION


Copertina Detergenti Detercom sito

CATALOGO LINEA DETERGENTI

Prodotti, attrezzature, macchinari per la pulizia professionale e accessoristica varia per Industrie, Uffici, Imprese di pulizia, Enti e tutti gli esercizi pubblici e privati.

SCARICA


copertina catalogo anticovid

CATALOGO LINEA IGIENE E SICUREZZA

Prodotti, attrezzature, macchinari per la protezione e la sanificazione.

SCARICA

Ciao, buon giovedì!

Serve aiuto o vuoi contattarci ?
CLICCA QUI

bandiera en

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok